Copyright © Dean Lucas, 2013

Babu

.

Babu era incredulo e infuriato. Irritato, allungò le dita per tirare a sé un grosso ramo e afferrò una noce di cocco. Sorrise all’al-ghūl sotto di lui e annunciò: «Chi riparare sotto la frasca ha quel che piove e quel che casca.»

Il frutto colpì l’al-ghūl in piena nuca. Babu annuì soddisfatto. Dopotutto, anche se tutti ci provavano, non era facile far del male a un uomo del suo acume e della sua saggezza.

.

E’ piccolo e nero.

Grandi occhi scuri, ventre rotondo, e sopracciglia folte come cespugli. Parla in terza persona articolando frasi sgrammaticate e chiama se stesso povero piccolo Babu. Si trova più spesso di quanto dovrebbe aggrappato alle gambe della Sfinge, ma nessuno tranne lui sa come arrivare al luogo nominato dalla profezia di Delphi.

Se lo vedete aggrottare la fronte con aria solenne, allora sta per pronunciare una delle sue improbabili perle di saggezza.

.

Volti da Oscar

.

Babu è un piccolo nano, ma al contrario di Gimli non ha mai impugnato un’ascia.

Gimli

Babu non è coraggioso come un…

leone

… e nemmeno come un leoncino.

leoncino

Ma è buffo e saggio. Quando la Sfinge se lo strappa di dosso, sollevandolo davanti agli occhi e ringhiando come una leonessa, ciò che vede è un incrocio tra Danny De Vito…

danny-devito

… e un simpatico batuffolo di pelo nero:

coniglionano

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...