Copyright © Dean Lucas, 2013

Anubi

.

Una luce argentea brillava sopra la corazza d’oro che gli proteggeva le spalle e i possenti pettorali. I muscoli dell’addome e delle braccia spiccavano rilevati come in una statua d’alabastro, i lunghi capelli neri catturavano la brezza notturna. Il Nephilim con la maschera da sciacallo arrestò il carro e guardò alle sue spalle.

Ciò che vide non fu la levigata e silenziosa sabbia del deserto, ma una sconfinata distesa brulicante di vita, interamente ricoperta di lance, di spade e di scudi.

.

Per millenni ha atteso di possedere il corpo della Sfinge. Ora che persino il padre – l’Essere di Luce – ha acconsentito, nessuno può fermarlo. Nessuno può sconfiggerlo. Nessuno può negargli qualcosa. Tanto meno la sua terribile vendetta.

.

Volti da Oscar

.

Anubi è così convinto della sua forza e dei suoi mezzi, che l’unico interprete possibile per il suo ruolo è soltanto lui stesso.

anubis

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...